Siti
Annunci di Lavoro

Caratteristiche del Garofano comune

Le Caratteristiche del Garofano comune

E' una pianta erbacea perenne che non supera gli ottanta centimetri di altezza e sviluppa fiori dal colore brillante (principalmente rosa porpora ma non mancano fiori gialli, rossi, verdi e bianchi); le foglie sono grigie-verdi e assai sottili.

Va coltivato in terreni ben drenati perchè necessita di molta acqua, in aree esposte al sole, mantenendo tra le varie piante una distanza di una ventina di centimetri.

Il garofano comune o Dianthus caryophyllus si moltiplica per seme o per via vegetativa: nel primo caso, però, la nuova pianta potrebbe non possedere le medesime caratteristiche della pianta da cui si è originata diversificandosi dunque per aspetto generale della pianta e colore dei fiori. I fiori sbocciano tra la primavera e l'autunno in aree soleggiate e piene di luce

La maggioranza dei garofani comuni si moltiplica per talea erbacea eseguita adoperando i germogli dai quali non si sviluppano boccioli fiorali; avviene da Agosto e Settembre oppure da Ottobre a Febbraio qualora la moltiplicazione sia eseguita in vaso o in serra. La potatura va invece effettuata prima che inizi la vegetazione.

Il garofano comune è un valido protagonista di aiuole e giardini rocciosi e va annaffiato con regolarità ogni quindici giorni assicurandosi che tra un'annaffiatura e l'altra il terreno sia asciutto (qualora le temperature fossero particolarmente elevate è bene aumentare le annaffiature). E' utile l'uso di apposito concime minerale ricco di fosforo e potassio da adoperare una volta al mese.

Navigare Facile